Martina Gebhardt Crema alla Salvia


Martina Gebhardt è uno dei brand di cosmesi ecobiologica più quotato in Germania, da qualche anno moltissimi dei loro prodotti sono reperibili anche per l'Italia a prezzi adeguati; il loro catalogo è ampio, completo e costituito da linee pensate per soddisfare ogni esigenza per i vari tipi di pelle.
Incuriosita anche io dal fenomeno Martina Gebhardt ho acquistato la Crema alla Salvia specifica per pelli grasse ed impure.

crema alla salvia

Scheda tecnica

Pro: INCI, idrata senza ungere, profumo
Contro: non è una crema estiva
Reperibilità: Eccoverde
Prezzo: € 11.89 per 50 ml oppure € 5.19 per 15 ml
INCI: Aqua, Olea europaea olive fruit oil°, Lanolin, Butyrospermum parkii butter*, Theobroma cacao seed butter°, Cera flava°, Salvia officinalis leaf extract°, Melissae officinalis leaf extract°, Plantago lanceolata leaf extact°, Mentha piperita leaf extract°, Hamamelis virginiana water°, Tocopherol, Essenza spagirica di salvia officinalis flower°, Aurum, Argentum, Sulfat, Salvia officinalis oil°, Melaleuca alternifolia oil*, Myrtus communis oil*, Linalool**, Limonene**
° Materia prima certificata Demeter International
* Certificato biologico
** Contiene veri oli essenziali


Martina Gebhardt Crema alla Salvia si presenta come una pasta giallina molto corposa e pesante, ha una consistenza densa senza essere burrosa:

martina gebhardt

Sto utilizzando questa crema di Martina Gebhardt ogni mattina e ogni sera da un mese: la applico su tutto il viso dopo aver passato l'idrolato.
A discapito della sua consistenza e della sua texture, l'assorbimento non è più lungo rispetto a quello di un qualsiasi altro prodotto nutriente ed idratante.
E' una discreta base per il makeup persino per la pelle grassa perché, a discapito della sua consistenza, la Crema alla Salvia non ritorna in superficie dopo qualche ora; in estate vi consiglio di riporre il prodotto in frigorifero.
Questa crema permette di purificare la pelle in profondità, le imperfezioni vengono curate per lasciare posto ad una pelle nutrita e compatta.
La dose necessaria per idratare il viso è molto ridotta per via della consistenza corposa: vi consiglio di acquistare una minitaglia da 15 ml per garantire una corretta conservazione del prodotto.
La formulazione è molto curata e accorpa in modo corretto agenti idratanti ad agenti purificanti: la Lanolina è una sostanza di natura cerosa secreta dalla pelle della pecora che si accumula sullo strato lanoso allo scopo di proteggere l'animale. E' una miscela di esteri di acidi grassi e colesterolo, si ottiene dalla lavorazione della lana pertanto le metodiche di prelievo non nuociono assolutamente agli animali. E' indicata come pallino rosso dal biodizionario perché è un derivato animale e potrebbe avere residui di sostanze chimiche se la lana delle pecore da cui viene estratta è stata a contatto con pesticidi ed insetticidi.
Gli animali da cui Martina Gebhardt si procura la lanolina, per produrre la Crema alla Salvia, vengono nutriti con alimenti biologici secondo i canoni della certificazione Demeter quindi non c'è nessun pericolo di contaminazione con residui chimici.

Spero di esservi stata utile


Chicuta

0 commenti:

Posta un commento

 

Powered by Java

Trucchi Svelati su Instagram!

Analytics

...su Trucchisvelati...