Lavera - Natural Liquid Foundation


Quando ho deciso di iniziare ad utilizzare i fondotinta liquidi ecobio nella stagione invernale, mi sono lanciata su uno dei prodotti più reperibili in assoluto: il Lavera Natural Liquid Foundation.


Scheda tecnica

Pro: packging, coprenza, effetto naturale
Contro: l'applicazione deve essere veloce perché il prodotto si asciuga molto in fretta
Reperibilità: Eccoverde
Prezzo: € 9.89 per 30 ml
INCI: Aqua, Olea europaea fruit oil*, Alcohol*, Myristyl myristate, Carthamus tinctorius seed oil*, Simmondsia chinensis seed oil*, Cetyl alcohol, Silica, Tricaprylin, Glyceryl stearate citrate, Glucose glutamate, Butyrospermum parkii*, Cocos nucifera oil*, Theobroma cacao seed butter*, Hydrogenated lecithin, Dehydroxanthan Gum, Microcrystalline cellulose, Hydrogenated palm glycerides, Algin, Xanthan gum, Argania spinosa kernel oil*, Camelina sativa seed oil, Vegetable oil, Hippophae rhamnoides fruit extract*, Glycyrrhiza glabra root extract*, Lecithin, Brassica campestris sterols, Lysolecithin, Tocopherol, Algae, Cichorium intybus root extract, Magnesium gluconate, Maltose, Tilia cordata flower extract*, Rosa centifolia flower extract*, Malva sylvestris flower extract*, Helianthus annuus seed oil, Ascorbyl palmitate, Fragrance**, Citral**, Citronellol**, Geraniol**, Limonene**, Linalool**

May contain: CI 77891, CI 77492, CI 77491, CI 77499

* ingredients from certified organic agriculture
** natural essential oils


Il packaging dotato di dispenser è pratico ed igienico:


Per un effetto naturale è sufficiente un solo zic di Lavera Natural Liquid Foundation:


La tonalità che ho scelto per me è Porcelain: a prima vista può sembrare troppo gialla ma si fonde perfettamente con il mio colorito dopo qualche minuto di ossidazione all'aria.

qui Porcelain sembra troppo giallo
qui Porcelain dopo qualche minuto si fonde con l'incarnato

Il metodo di applicazione più corretto per il Lavera Natural Liquid Foundation, come per tantissimi altri fondotinta liquidi ecobio, è l'uso delle mani ma prestando particolare attenzione a non massaggiare troppo il prodotto perché si asciuga molto in fretta.
L'INCI è ricco di oli vegetali ma adatto in tutto e per tutto anche alla pelle grassa: non è pesante e oleoso ed una volta applicato si asciuga assumendo un effetto cipriato.
Vorrei fare delle precisazioni in merito al Myristyl myristate che sul forum di Saicosatispalmi è segnalato come sostanza vegetale ma comedogena.
Zago fa riferimento ad una potenziale comedogenicità del Myristil solo se mal dosato o presente in alte quantità; per ulteriori informazioni in merito leggete pure questo articolo.
Nel caso del Lavera Natural Liquid Foundation questa sostanza si trova in alto nell'INCI, ma io mi aspetto che una ditta che gode di una fama internazionale sappia come formulare i prodotti.
Su di me non ha dato nessuna reazione e non ho più punti neri del solito, ma ogni pelle reagisce sempre in modo diverso; per ulteriori approfondimenti ho mandato una mail alla Lavera e Kim Davis mi ha risposto linkandomi un articolo che dice che il Myristyl è stata certificato come sicuro e che non c'è nulla che possa far pensare che sia comedogeno.

Riflessioni sugli ingredienti a parte, la durata è buona ma se si utilizza un fissatore del trucco le prestazioni aumentano; la coprenza è medio bassa.
Terminata la confezione non ho riacquistato il Lavera Natural Liquid Foundation perché lo trovo indicato per le pelli giovani.

Spero di esservi stata utile

Chicuta


0 commenti:

Posta un commento

 

Powered by Java

Trucchi Svelati su Instagram!

Analytics

...su Trucchisvelati...