S.O.S restauro: trattamenti speciali di skincare


La Domenica porta consigli

La Domenica è il giorno del riposo ed eccoci ad un altro appuntamento della rubrica S.O.S restauro questa volta dedicata completamente alla skincare!

immagine presa dal web

La pelle cambia durante le stagioni e i periodi della vita e starle dietro talvolta è difficoltoso: un prodotto che ci andava bene fino a poco tempo prima potrebbe risultare sbagliato poco tempo dopo.

La chiave è "conoscersi"...come si fa?
Sbagliando e osservandosi!

Nella scorsa puntata di questa rubrica abbiamo parlato di come depilo sopracciglia e baffetti (click!) e adesso veniamo al passaggio successivo: i trattamenti specifici per il viso.
Step by step vi mostrerò i prodotti bio che sto utilizzando, ma vi segnalerò quelli provati in passato che mi sono piaciuti molto e che ricomprerei.
Per ogni informazione sulla reperibilità dei prodotti citati, su eventuali review passate, sui prezzi etc... scrivete pure nei commenti!
Gli unici strumenti che servono sono le mani e delle spugnette come queste:


Cerotti per punti neri o Olio Indiano
da sinistra: Olio Indiano Kaloderma e Purifying Nose Strips Essence
A casa non faccio mai il vapore per aprire i pori e procedere alla spremitura dei punti neri, preferisco alternare prodotti efficaci che non comportano lo "schiacciare" e rivolgermi all'estetista.
Per quanto riguarda l'Olio Indiano vi lascio l'ultimo post di update che è aggiornatissimo e che comprende le istruzioni per l'uso e gli effetti finali (click!).
Per i cerottini del naso, purtroppo non esiste un prodotto bio di concorrenza, ma mi sto trovando divinamente con i Purifying Nose Strips di Essence e vi lascio il link della review dettagliata con la resa finale (click!).

Latte detergente

Ultimamente preferisco usare prodotti privi di tensioattivi che non mi seccano la pelle, un prodotto che non compare in foto perché terminato ma che reputo ottimo è il Latte e Tonico 2 in 1 di Bionova.

da sinistra: Linden Blossom Face creme cleanser John Masters Organics, Latte e Tonico 2 in 1 Bionova e Latte Detergente biologico protettivo extradolce I Provenzali Bio

Scrub viso

Ho utilizzato diversi peeling ma, per adesso, quello che mi ha colpita di più è la Crema levigante alla Farina di Mandorle di Fitocose.
Devo ancora provare l'Alo&Scrub di Bioearth e sono molto curiosa, anche se alcune ragazze mi hanno detto che è parecchio blando.

da sinistra: Alo&Scrub Viso Bioearth e Gommage Visage exfoliant Marilou Bio

Maschera viso

Qualche anno fa prediligevo le maschere fortemente purificanti a base di argilla, ma poi ho capito che per la mia pelle è più giusto utilizzare prodotti più lenitivi.

da sinistra: Skin Polisher antistress Montagne Jeunesse e Maschera alla Carota Fitocose

In passato ho utilizzato volentieri la Maschera all'Azulene di Fitocose e in occasione di sfoghi di acne aggiungo un cucchiaino di Polvere di Neem ma l'amore dell'ultimo periodo è il brand Montagne Jeunesse.

Idrolati

Da quando sono passata all'ecobio non ho mai utilizzato un tonico ma sempre e solo idrolati.
I miei preferiti in assoluto sono l'Idrolato alla Carota Selvatica, l'Idrolato alla Rosa Damascena e l'Idrolato al Litsée Citronnée.


da sinistra: Idrolato al Geranio bourbon, Idrolato al Tilleul, Idrolato al Bamboo e Idrolato al Fiordaliso

Gel d'Aloe Vera

Una costante della mia routine da anni: il Cell Renewing Gel Aloe Vera 96% di Bioearth di cui vi ho parlato qualche giorno fa (click!).

Cell Renewing Gel d'Aloe Vera 96% Bioearth

Crema viso e Crema contorno occhi

Per quanto i prodotti che usiamo siano delicati e nutrienti, è necessario non dimenticarsi di idratare la pelle alla fine; il massaggio con lo scrub e l'impiego di prodotti lavanti stimolano le ghiandole sebacee, è quindi corretto reintegrare il film idrolipidico dell'epidermide per evitare che queste vadano ad iperprodurre.
Come vi ho detto qui! la mia crema viso da giorno è la Crema al Propolis di Fitocose, mentre per la crema viso da notte sto utilizzando il Trattamento protettivo viso-corpo di Biofficina Toscana  ma ottima è anche la Crema per pelli secche e sensibili di Bionova.
Il mio contorno occhi preferito in assoluto è lo Jalus eyes di Fitocose.

da sinistra: Trattamento protettivo viso-corpo Biofficina Toscana, Firming eye gel John Masters Organics e Crema al Propolis Fitocose


Ciao e al prossimo appuntamento con i trattamenti di bellezza domenicali!

Chicuta

0 commenti:

Posta un commento

 

Archivio

Powered by Java

Trucchi Svelati su Instagram!

Analytics

...su Trucchisvelati...