Saponi artigianali - Lunaroma


Ho una vera e propria passione per i saponi solidi artigianali e oggi in questo post vorrei raccontarvi la mia esperienza con la Saponetta alla Vaniglia, la Saponetta alla Calendula e la Saponetta al Cioccolato di Lunaroma.

Sapone alla Vaniglia
Sapone alla Calendula
Sapone al Cioccolato


Pro: potere lavante, aspetto grazioso
Contro: profumo, resa, effetto finale, durata, consistenza
Reperibilità: click!
Prezzo: € 2,50 per 100 gr
INCI Sapone alla Vaniglia: Cocos nucifera, Aqua, Olea europaea, Elaeis guineensis, Sodium hydroxide, Triticum vulgare, Vacilla planifolia, Cinnamomum zeylanicum, Citrus limonum, Mel, Limonene, Linalool, Eugenol, Hexyl cinnamal, Anise alcohol, Benzyl benzoate, Benzyl cinnamate, Isoeugenol
INCI Sapone alla Calendula: Cocos nucifera, Aqua, Olea europaea, Elaeis guineensis, Sodium hydroxide, Triticum vulgare, Vacilla planifolia, Cinnamomum zeylanicum, Citrus limonum, Mel, Limonene, Linalool, Eugenol, Hexyl cinnamal, Anise alcohol, Benzyl benzoate, Benzyl cinnamate, Isoeugenol
INCI Sapone al Cioccolato: Cocos nucifera, Aqua, Elaeis guineensis, Olea europea, Sodium hydroxide, Theobroma cacao, Mel, Vaniglia planifolia, Geraniol, Linalool


Ho strutturato questa review come un confronto tra i prodotti: queste saponette sono state il mio primo incontro con questo brand e quello che mi aspettavo maggiormente (e che desideravo di più) era deliziarmi con profumazioni golose per creare un momento di relax aromaterapico sotto la doccia.
Guardando l'INCI, mi ero fatta l'idea (sbagliata) di poter utilizzare questi saponi sia sul corpo che sul viso ed ero curiosissima di sapere come mi sarei trovata.
Il packaging è semplicissimo e ridotto al minimo: la saponetta arriva in una sottilissima pellicola in plastica trasparente alla quale è attaccato un cartoncino con su scritto l'INCI e il nome del prodotto. La particolarità che non avevo mai visto in nessun sapone artigianale è il disegno che si trova sulla superficie superiore del prodotto:




Questo grazioso motivo, effettuato con uno stampo artigianale, viene fatto sulla forma di sapone grande che poi viene tagliata nei panetti da 100 gr che vengono venduti.
La prima saponetta che ho terminato, utilizzandola solo sul corpo, è stato il Sapone alla Vaniglia: la pelle risulta pulita ma sinceramente sono rimasta parecchio delusa dal profumo che non ricorda neanche lontanamente la fragranza naturale della vaniglia.
Anche per il Sapone alla Calendula la delusione per il profumo è stata la stessa ed erroneamente ho pensato di sfruttare le proprietà lenitive e calmanti per la pelle utilizzando questo prodotto anche sul viso.
L'effetto ottenuto si allontana parecchio da quello che speravo: la saponetta è troppo aggressiva, mi ha seccato a tal punto la pelle che per mesi ho avuto delle zone di ruvidità sulle guance ed intorno agli angoli della bocca.
Successivamente ho aperto il Sapone al Cioccolato e ho ricevuto l'ennesima brutta delusione: il profumo non sa nemmeno lontanamente di cioccolato e sporca in una maniera incredibile il lavandino e il portasapone.
L'acqua per lavare le mani o il corpo diventa completamente marrone...c'è forse qualcosa che non va nella formulazione?
Per non farla rimanere inutilizzata o peggio ancora buttarla via, ho pensato di usarla sul corpo nella doccia ma di certo non è possibile tenerla appoggiata sull'angolo della vasca o in un classico porta oggetti perché causa antiestetiche colature marroni dappertutto.
Queste sono le sue condizioni da asciutta:

notate come "suda" e lo sporco sotto la saponetta che si sta praticamente sciogliendo da sola

Non riacquisterò altri saponi di questa marca per la formulazione poco delicata, per la profumazione deludente e per la resa.

Chicuta

0 commenti:

Posta un commento

 

Archivio

Powered by Java

Trucchi Svelati su Instagram!

Analytics

...su Trucchisvelati...