Idrolato à la Rose de Damas BIO - AromaZone


L'Idrolato che profuma davvero.


ANNUNCIO UFFICIALE: ho trovato finalmente un idrolato che NON ha una profumazione poco piacevole: l'Idrolato alla Rosa de Damas BIO di AromaZone.
Amo alla follia questo prodotto, è la terza-quarta volta che lo acquisto e fa parte della mia top 3 insieme all' Idrolato alla Carota selvatica e al Fiordaliso.
Abbiamo già parlato tante volte delle proprietà degli idrolati, di cosa sono e dovete potete trovarli: potete leggere tutte queste informazioni qui!

Il prodotto si presenta confezionato in un bottiglino in plastica con il tappo in alluminio, l'idrolato è trasparente:


Pro: azione astringente ma delicata, profumo buonissimo, compatta la pelle
Contro: nessuno
Reperibilità: click!
Prezzo: € 3.90 per 100 ml o € 6.50 per 200 ml
INCI: Rosa damascena flower water, Citronellol**, Geraniol**

** componenti naturali dell'idrolato


Le modalità di utilizzo sono identiche a quelle degli altri idrolati e verosimilmente a quelle di un classico tonico: tamponare con un dischetto di cotone mattina e sera dopo avere ben deterso il viso.
Questo prodotto non è specifico, come ad esempio l'Idrolato alla Carota selvatica, per le pelle impure ed acneiche ma è particolarmente indicato per lenire le pelli sensibili e come trattamento per le pelli mature.
Il profumo è paradisiaco perché riflette il vero odore di rosa e non della sua controparte sintetica!
La pelle risulta immediatamente liscia e compatta, i rossori leniti con risultati visibili già dal giorno successivo l'utilizzo e il colorito luminoso come non mai.
Come sempre è necessario prestare particolare attenzione alla conservazione del prodotto che deve avvenire sempre in luogo asciutto, al riparo da fonti di calore e se necessario in frigo.
Il prodotto dura un anno se lasciato ben chiuso, ma il PAO è di 6 mesi.
Se si manifestano cambiamenti nella torbidità della soluzione significa che è in corso una contaminazione batterica o fungina, è necessario pertanto gettare via il prodotto per evitare sfoghi cutanei o congiuntiviti.
Il mio consiglio per assicurarsi una migliore conservazione degli idrolati, evitando sprechi di prodotto e di denaro, è quello di aprire una confezione alla volta.


Spero di esservi stata utile

Chicuta

2 commenti:

  1. Amo quello al fiordaliso mentre quello alla carota l'ho odiato per la puzza terribile. Questo potrei amarlo sul serio, me lo segno ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adoro anche io quello al Fiordaliso ma sto valutando il riacquisto perché mi è capitato più di una volta che mi andasse a male appena aperto :'( ti straconsiglio questo alla rosa!

      Elimina

 

Powered by Java

Trucchi Svelati su Instagram!

Analytics

...su Trucchisvelati...