Impacco pre-shampoo per capelli secchi con Olio di Monoi


Ciao a tutte/i,
oggi vorrei condividere con voi un'altra ricettina facile facile per i capelli ^^
Nell'ordine AromaZone di cui avevamo parlato qui! tra le varie cose avevo preso anche un sample di Olio di Monoi da 10 ml.

immagine dal web

L'olio di Monoi è originario delle isole di Tahiti ed è usato dalle donne che abitano in questi luoghi, famose per i loro lunghi capelli splendenti, che Gauguin ha raffigurato in molti dei suoi famosissimi quadri.
La ricetta originale dell'Olio di Monoi prevede la macerazione della Gardenia Tahitensis (ovvero i fiori di Thiarè) nell'olio di cocco per svariati giorni, ciò che ne risulta è un olio supernutriente e profumatissimo da usare anche sulla pelle del corpo come idratante o doposole e sui capelli come impacco pre-shampoo o leave-in.
Può essere usato anche in spiaggia come abbronzante e come protettore per capelli, ma io consiglierei sempre di mettere un SPF sotto per evitare i danni da raggi solari.

Io per adesso l'ho testato solo come impacco pre-shampoo e questa ricetta è stata formulata da me per il mio tipo di capelli che è tendente al grasso, ma con punte secche in questo periodo e la lunghezza è sotto le spalle.
Ovviamente come l'olio di cocco anche l'Olio di monoi in questo periodo è in forma solida ma basta mettere il contenitore in un pentolino di acqua calda o sul termosifone per pochi minuti e ritorna liquido.

Ingredienti:
  • 3/4 di vasetto di yogurt magro bianco
  • 1 cucchiaino e mezzo di Olio di Monoi
  • 2 cucchiaini di miele
  • 5 gocce totali dei vostri oli preferiti per capelli (semi lino, jojoba ecc...)

Istruzioni d'uso: miscelare gli ingredienti (non per forza in questo ordine) e applicare il tutto su capelli bagnati e tamponati facendo penetrare il composto tra una ciocca e l'altra fino ad arrivare tranquillamente a toccare il cuoio capelluto!
Una volta applicato l'impacco potete, se lo ritenete necessario, prendere 3 goccine di qualsiasi olio nutriente per capelli e applicarlo solo sulle punte per un effetto supernutriente localizzato.
Legate i capelli e coprite con della pellicola per alimenti o una vecchia cuffietta per la doccia per creare una camera umida che faciliti l'assorbimento dei principi attivi e tenete in posa quanto potete.
Trascorso il tempo lavate i capelli con l'accorgimento di sciacquare bene all'inizio l'impacco e dopo potete procedere con lo shampoo e se lo ritenete necessario applicate il balsamo ma con parsimonia.

Lo yogurt non è obbligatorio: un impacco pre-shampoo a base di oli può anche essere fatto anche senza il miele, però ho notato che questa modalità non funziona bene per me perchè i capelli si seccano e rimangono pesanti.
Va anche bene fare un impacco di solo Olio di Monoi magari mettendone 2 cucchiaini se non avete altri oli a casa: alle ragazze con capelli particolarmente grassi sconsiglio di usare l'olio di oliva e l'olio di ricino perchè sono particolarmente pesanti.
Faccio questo impacco circa 1 o 2 volte a settimana, i risultati sono davvero favolosi e il profumo è davvero ottimo...ho intenzione di fare presto un ordine da AromaZone e di prendere questo olio in full size ^^
Io ho scelto come marca AromaZone perchè mi fido dei loro prodotti e perchè l'Olio di Monoi ha un prezzo ragionevole (100 ml per € 7,90 oppure 10 ml € 1,75) ma ovviamente vanno bene tutte le marche basta che sulla confezione ci sia scritto che è olio puro e spremuto a freddo.


Spero di esservi stata utile

Chicuta

0 commenti:

Posta un commento

 

Powered by Java

Trucchi Svelati su Instagram!

Analytics

...su Trucchisvelati...